Vaccini Informa

Mercurio nei vaccini;Correlazioni e studi

Mercurio nei vaccini;Correlazioni e studi

luglio 19
11:48 2014

mamma-figlio

E’ LECITO CHIEDERE QUALI SOSTANZE SIANO CONTENUTE NEI VACCINI?

E’ LECITO SAPERE SE QUESTE,SIANO TOSSICHE O MENO?

DI SEGUITO UN INTERESSANTE ARTICOLO TRADOTTO CON FONTI AGGIORNATE,TABELLE E GRAFICI

Mercurio nei vaccini.

Domande e risposte

vaccino (1)
AGGIORNAMENTI OTTOBRE 2015

Uno studio INDIPENDENTE condotto in Australia nel 2010 ha provato la presenza di 10 ppb di thimerosal nel vaccino esavalente Infanrix Hexa 

Tavola degli eccipienti (scaricabile in pdf)

RELATIVI STUDI SCIENTIFICI CORRELATI A FINE ARTICOLO

 

Table 3: Thimerosal and Expanded List of Vaccines(updated June 20, 2012)
Thimerosal Content in Currently Manufactured U.S. Licensed Vaccines

Vaccine Trade Name Manufacturer Thimerosal Concentration1 Mercury
Anthrax BioThrax Emergent BioDefense Operations Lansing, LLC 0 0
DTaP Tripedia (not available) Sanofi Pasteur, Inc. ≤ 0.00012% ≤ 0.3 µg/0.5 mL dose
Infanrix GlaxoSmithKline Biologicals 0 0
Daptacel Sanofi Pasteur, Ltd. 0 0
DTaP-HepB-IPV Pediarix GlaxoSmithKline Biologicals 0 0
DT No Trade Name Sanofi Pasteur, Inc. < 0.00012% (single dose) < 0.3 µg/0.5mL dose
Sanofi Pasteur, Ltd.3 0.01% 25 µg/0.5 mL dose
Td No Trade Name MassBiologics ≤ 0.00012% ≤ 0.3 µg mercury/0.5 ml dose
Decavac Sanofi Pasteur, Inc. ≤ 0.00012% ≤ 0.3 µg mercury/0.5 ml dose
No Trade Name Sanofi Pasteur, Ltd. 0 0
Tdap Adacel Sanofi Pasteur, Ltd. 0 0
Boostrix GlaxoSmithKline Biologicals 0 0
TT No Trade Name Sanofi Pasteur, Inc. 0.01% 25 µg/0.5 mL dose
Hib ActHIB Sanofi Pasteur, SA 0 0
Hiberix GlaxoSmithKline Biologicals 0 0
PedvaxHIB liquid Merck & Co, Inc. 0 0
Hib/HepB COMVAX4 Merck & Co, Inc. 0 0
Hepatitis B Engerix-B
Pediatric/adolescentAdult
GlaxoSmithKline Biologicals 0

0

0

0

Recombivax HBPediatric/adolescent

Adult (adolescent)

Dialysis

Merck & Co, Inc. 0

0

0

0

0

0

Hepatitis A Havrix GlaxoSmithKline Biologicals 0 0
Vaqta Merck & Co, Inc. 0 0
HepA/HepB Twinrix GlaxoSmithKline Biologicals 0 0
IPV IPOL Sanofi Pasteur, SA 0 0
Poliovax Sanofi Pasteur, Ltd. 0 0
Influenza Afluria CSL Limited 0 (single dose)
0.01% (multidose)
0 (0.5mL single dose)
24.5 µg (0.5 mL multidose)
Agriflu Novartis Vaccines and Diagnostics Ltd. 0 0
Fluzone5
(multi-dose presentation)
Sanofi Pasteur, Inc. 0.01% 25 µg/0.5 mL dose
Fluvirin
(multi-dose vial)
Novartis Vaccines and Diagnostics Ltd. 0.01% 25 µg/0.5 ml dose
Fluzone (single-dose presentations) Sanofi Pasteur, Inc. 0 0
Fluvirin (single-dose prefilled syringe) Novartis Vaccines and Diagnostics Ltd. 0 0
Fluarix GlaxoSmithKline Biologicals 0 0
FluMist and FluMist Quadrivalent MedImmune Vaccines, Inc. 0 0
FluLaval ID Biomedical Corporation of Quebec 0.01% 25 µg/0.5 ml dose
Japanese Encephalitis IXIARO Intercell AG 0 0
MMR MMR-II Merck & Co, Inc. 0 0
Meningococcal Menomune A, C, AC and A/C/Y/W-135 Sanofi Pasteur, Inc. 0.01% (multidose)
0 (single dose)
25 µg/0.5 dose
0
Menactra A, C, Y and W-135 Sanofi Pasteur, Inc. 0 0
Menveo Novartis Vaccines and Diagnostics Inc. 0 0
Pneumococcal Prevnar 13 (Pneumo Conjugate) Wyeth Pharmaceuticals Inc. 0 0
Pneumovax 23 Merck & Co, Inc. 0 0
Rabies IMOVAX Sanofi Pasteur, SA 0 0
Rabavert Novartis Vaccines and Diagnostics 0 0
Smallpox (Vaccinia), Live ACAM2000 Acambis, Inc. 0 0
Typhoid Fever Typhim Vi Sanofi Pasteur, SA 0 0
Vivotif Berna Biotech, Ltd. 0 0
Varicella Varivax Merck & Co, Inc. 0 0
Yellow Fever Y-F-Vax Sanofi Pasteur, Inc. 0 0
Zoster Vaccine Live Zostravax Merck & Co., Inc. 0 0
Table Footnotes

  1. Thimerosal is approximately 50% mercury (Hg) by weight. A 0.01% solution (1 part per 10,000) of thimerosal contains 50 µg of Hg per 1 ml dose or 25 µg of Hg per 0.5 ml dose.
  2. Sanofi Pasteur’s Tripedia may be used to reconstitute ActHib to form TriHIBit. TriHIBit is indicated for use in children 15 to 18 months of age.
  3. This vaccine is not marketed in the US.
  4. COMVAX is not licensed for use under 6 weeks of age because of decreased response to the Hib component.
  5. Children under 3 years of age receive a half-dose of vaccine, i.e., 0.25 mL (12.5 µg mercury/dose.)

Fonte:

Da quando è stato condotto lo studio di Wakefield, sul tema della Vaccinazione è scoppiato il panico e la paura. Soprattutto per quanto riguarda l’idea che una sostanza chimica contenente mercurio chiamato thimerosal potrebbe causare l‘autismo nei bambini. Ci sono stati molti commenti e articoli scritti riguardo a questo.

 

 Tutti i vaccini contengono mercurio?  quanto?

La concentrazione di mercurio nei vaccini influenzali per i bambini, è di circa 25 micrograms/0.5 ml. ,a seconda del produttore del vaccino. Il CDC consente ancora che i vaccini contengano questa notevole quantità di Thimerosal. Altri dosaggi,sono inoltre consentiti, nei vaccini per il tetano, la difterite, e la meningite(24-25 microgrammi / 0,5 ml. 25 microgrammi )

 

 

Quale forma di mercurio è questa?

Si parla di Thimerosal

La forma di mercurio nei vaccini è una forma organica chiamato Thimerosal. Si tratta di una molecola organica complessa contenente mercurio. Il Thimerosal è un conservante usato per uccidere i batteri. Invece del thimerosal in molti vaccini,vengono utilizzati conservanti alternativi come il fenolo,   cloruro di benzetonio e fenossietanolo.

Qual è la forma più comune di mercurio?

La forma più comune di mercurio è il  metilmercurio. Esso è composto da batteri da mercurio inorganico ed escreto nell’ambiente. Esso tende alla bioaccumulazione negli animali come il pesce. E ‘il più preoccupante per la FDA e CDC ,poichè assai presente nel  pesce.

Il metilmercurio e Etilmercurio


Il Thimerosal contiene metilmercurio?

  • No, il thimerosal contiene una forma di mercurio chiamato etilmercurio.Quando thimerosal viene iniettato in un corpo umano, a livello chimico si scompone in etilmercurio.

Quanto mercurio può tollerare un bambino?

Il Comitato congiunto di esperti FAO / OMS ,sugli additivi alimentari hanno creato una sorta di livello tollerabile  sull’assunzione di metilmercurio,il quale è all’incirca di 3.3 microgrammi per  Kg di peso corporeo.

L’ Etilmercurio è tossico come il metilmercurio?

  • C’è un  dibattito su questo argomento tra i professionisti. Il CDC afferma che “Studi comparativi sull’ etilmercurio e metilmercurio, suggeriscono che essi siano trattati in modo diverso nel corpo umano. L”Etilmercurio è ripartito molto più rapidamente del metilmercurio. Pertanto,l’etilmercurio (il tipo di mercurio trovato nel vaccino contro l’influenza) è molto meno probabile rispetto al  metilmercurio che si accumuli nel corpo causando danni .

Un altro studio condotto sulle scimmie iniettate con thimerosal e, sempre pubblicato sul Giornale delle prospettive ambientali, ha confermato che il thimerosal è stato più tossico del metilmercurio. Hanno iniettato le scimmie con metilmercurio e etilmercurio,  scoprendo che “la percentuale di mercurio inorganico nel cervello era molto più alta nel gruppo thimerosal (21-86% del mercurio totale) rispetto al gruppo metilmercurio (6-10%).

Le Concentrazioni cerebrali di mercurio inorganico erano circa due volte più alte nel gruppo thimerosal rispetto a quello trattato con metilmercurio. Il mercurio inorganico rimane nel cervello molto più lungo del  mercurio organico, con una percentuale stimata di più o meno di un anno. Non è attualmente noto se il mercurio inorganico presenta alcun rischio per lo sviluppo del cervello “.

Il metilmercurio può essere immagazzinato nei tessuti più a  lungo, ma l’etilmercurio ha un tasso più veloce di decadimento in mercurio inorganico,il quale rimane nei tessuti molto più a lungo dell’ etilmercurio,  sovraccaricando il corpo, ed esponendolo potenzialmente a maggiori problemi. La tossicità del mercurio deriva dalla forma ionica inorganica del mercurio, perché provoca la degenerazione delle cellule cerebrali. Se si guarda il video fatto dalla University of Calgary, si può vedere come il  mercurio inorganico sia tossico per i  tessuti cerebrali.

 

ALLEGATI

Effetti del mercurio inorganico sul cervello

https://www.youtube.com/watch?v=IHqVDMr9ivo

YOUTUBE

C’è un legame tra la tossicità del mercurio e l’autismo?

  • Anche se non tutti gli studi epidemiologici non sostengono l’ipotesi che il thimerosal nei vaccini siano la causa di autismo, ci sono molti collegamenti tra l’avvelenamento da mercurio e i disturbi dello spettro autistico.

Secondo un articolo pubblicato nel Medical Hypothesis, molti dei sintomi presenti nell’autismo sono comuni nei pazienti con tossicità da mercurio.

Parliamo di determinati sintomi Sintomi, quali:

  • Deficit sociale, timidezza, ritiro sociale, tendenze ossessivo compulsivo, depressione, sbalzi d’umore, irritabilità, aggressività, ansia, manca il contatto visivo, fissazione visiva ridotta, perdita della parola, deficit parola di comprensione,problemi a  verbalizzare, alterazioni sensoriali, sensazione anomala in bocca e arti, sensibilità ai suoni, deficit di coordinazione occhio-mano, oltre sensibilità alla luce, ritardo mentale, ADHD, disturbi del sonno, self comportamento pregiudizievole, eruzioni cutanee, diarrea, colite, anoressia, nausea, lesioni ileo e del colon, e molti altri.

Alcuni studi epidemiologici hanno trovato un legame tra l’aumento dei tassi di autismo e l’introduzione del thimerosal nei vaccini; secondo il giornale “La scoperta e l’aumento della prevalenza della ASD rispecchia l’introduzione e la diffusione di TMS nei vaccini”. L’autismo è stato descritto nel 1943 tra i bambini nati. Nel 1930,il  Thimerosal è stato introdotto nei vaccini.

In studi condotti  dal 1970 al 1990,i dati erano in media di 1 su 2000.. negli studi dal 1970 fino al 1990, la media passa a 1 su 1000. Questo è stato un periodo di aumento dei tassi di vaccinazione  tra i bambini nel mondo sviluppato. Nei primi anni 1990, la prevalenza di autismo è risultata essere di 1 su 150 bambini. Alla fine del 1980 e all’inizio del 1990, due nuovi vaccini, il  TMS, l’Hib ( epatite B),  sono stati aggiunti al programma di vaccinazione consigliato. ”

“… Ogni caratteristica principale dell’ autismo è stata esposta in vari casi di avvelenamento da mercurio documentati.” … “La tempistica di somministrazione del mercurio attraverso i vaccini, coincide con la comparsa dei sintomi autistici. Così il principale livello di criterio per una diagnosi di avvelenamento da mercurio è fatta basandosi attraverso i sintomi osservabili e i livelli rilevabili nei campioni biologici; tutto porta all’autismo”.

Questo non è davvero sorprendente, considerando che  il mercurio colpisce i nervi e il cervello,provocandone così l’autismo,il quale è un disturbo del cervello e del sistema nervoso.

È il mercurio nei vaccini, l’unico fattore collegato all’ autismo?

  • No, perché i metalli tossici sono più tossici quando sono combinati insieme. infatti molti vaccini contengono sali di alluminio,il quale combinato con il thimerosal, ha un effetto sinergico di tossicità; le due sostanze insieme sono più tossiche che singolarmente.

In un articolo pubblicato nel Medical Veritas dal Dott. Boyd E. Haley viene dimostrato che l’alluminio ha avuto un effetto sinergico con il thimerosal,provocando un aumento della morte nelle cellule neuronali in coltura. I neuroni sono stati coltivati ​​in una capsula,ed esposti a differenti composti : 500 nM di alluminio, 50 Nm di thimerosal ed entrambi combinati insieme.

C’è anche la predisposizione genetica di certe persone al mercurio. Il Mercurio viene eliminato dal corpo,attraverso il  glutatione prodotta nel fegato. Se i livelli di glutatione sono bassi a causa di una predisposizione genetica,questi individui difficilmente rimuoveranno il mercurio dai loro corpi.

Le Otturazioni in amalgama , possono essere un fattore che contribuisce anche a questo, essendo la più alta fonte di mercurio nel corpo umano.

Nel documento del Dott. Haley , viene dimostrato, che nei bambini sani,i livelli di mercurio misurati nei capelli riflettono la quantità di amalgame nella madre. Nei bambini con autismo non vi è alcuna correlazione, ma i livelli medi di mercurio attraverso i capelli, erano molto inferiori alla media. Questo ha dimostrato che i bambini con autismo avevano una capacità molto ridotta di espellere il mercurio dalle cellule.

 

Morte delle Cellule Neuronali; percentuali e tempi

Tempo (ore)
Control (niente aggiunta)
500 nM idrossido di alluminio
50 Nm thimerosal
Alluminio e thimerosal
0
0%
0%
0%
0%
6
.5%
2%
5%
50%
12
1%
3%
40%
80%

Conclusione

  • Riassumendo il tutto quindi sappiamo che, il thimerosal ha il doppio della tossicità  entrando nel nostro corpo e andandolo a danneggiare, così come il metilmercurio che si trova nel nostro cibo.Quando un bambino di 3 anni riceve un vaccino contenente thimerosal, sta ottenendo 4,3 volte la dose massima che dovrebbe invece ricevere, raddoppiando perciò, della tossicità del thimerosal, che è di circa 8,6 volte il massimo di ciò che un bambino normale sano deve ricevere in un solo giorno.

L’Alluminio, un metallo usato nei vaccini per la conservazione, aumenta esponenzialmente, la tossicità, creando gravi danni neurologici.

 

Intervista con il Dott. Boyd E. Haley Professore di Chimica presso l’Università del Kentucky

VIDEO RIPORTATO DI SEGUITO

Fonte

Mercurio nei vaccini dell’infanzia; Il palinsesto di immunizzazione australiano….


 RELATIVI STUDI SCIENTIFICI CORRELATI

Identificazione del profilo unico di espressione genica in bambini con Disturbo dello Spettro Autistico regressivo (ASD) e ileocolite.

I sintomi gastrointestinali sono comuni nei bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) e sono spesso associati a processi infiammatori della mucosa dell’intestino tenue e crasso. 

23 Aprile 2013 Alluminio nel sistema nervoso centrale (CNS): tossicità nell’uomo e negli animali, adiuvanti di vaccini, e autoimmunità.

Nei bambini piccoli, una correlazione altamente significativa esiste tra il numero dei vaccini pediatrici somministrati contenenti l’adiuvante alluminio e il tasso di disturbi dello spettro autistico. Molte delle caratteristiche di neurotossicità indotta dall’alluminio possono sorgere, in parte, da reazioni autoimmuni, come parte della sindrome ASIA.

Tossicità dei vaccini in età pediatrica

Sovraccarico di alluminio dopo 5 anni in biopsia cutanea in seguito a una vaccinazione con pseudolinfoma sottocutanea.

Adiuvanti in alluminio contribuiscono alla crescente prevalenza di autismo?

Uno studio rivela che l’alluminio induce danno al DNA e inibisce la riparazione di radiazioni lesioni indotte nei linfociti del sangue periferico.

  • http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16139969

29 Gennaio, 2012. Un nuovo studio canadese dei meccanismi di tossicità adiuvante dell’alluminio nei pazienti pediatrici conferma che le sfide del sistema immunitario durante il primo sviluppo, compresi quelli indotti dal vaccino, possono portare ad alterazioni permanenti dannose del cervello e la funzione del sistema immunitario

21 Febbraio 2012 Meccanismi di tossicità adiuvante alluminio e autoimmunità nella popolazione pediatrica. “Secondo la US Food and Drug Administration, la valutazione della sicurezza dei vaccini spesso non include studi di tossicità adeguati. Nel loro insieme, queste osservazioni plausibili sollevano preoccupazioni circa la sicurezza complessiva degli attuali programmi di vaccinazione infantile” ” In sintesi, le evidenze della ricerca dimostra che le preoccupazioni crescenti circa le pratiche di vaccinazione in atto può infatti essere giustificata. Perché i bambini possono essere più a rischio di complicanze indotte vaccino, una valutazione rigorosa delle correlate al vaccino impatti negativi per la salute nella popolazione pediatrica è urgente”.

09 Settembre 2011 L’alluminio sta diventando il nuovo mercurio, contenuto in molti vaccini, DTP, Prevenar, Epatite B, Epatite A, Gardasil e tutti e DTaP combinati, Tdap, Hib e vaccini contro l’Epatite. Con un calcolo trascurato dagli scienziati del CDC si scopre che ai bambini venivano iniettati un massimo di 62,5 mg di mercurio. L’alluminio è stato collegato ad un lungo elenco di disturbi neurologici e complicazioni cerebrali. Se non ci sono valori di riferimento di laboratorio, come si scopre la tossicità? Attualmente il maggior problema del vaccino esavalente è il contenuto di alluminio.

MERCURIO-Studio condotto in Giappone gen. 2013

Il metilmercurio (metilmercurio) è un inquinante ambientale ben noto che induce gravi danni neuronali, attraversa rapidamente la barriera emato-encefalica, e dovrebbe interessare sia i neuroni che le cellule gliali.

Studio Australiano del 2010

Giugno 2012 Thimerosal-Derived etllmercurio è una tossina mitocondriale in astrociti umani: Possibile ruolo di Fenton Chimica nel ossidazione e la rottura del mtDNA. (Tradottore)Sharpe MA, AD Livingston, Baskin DS.fonte: Dipartimento di Neurochirurgia, The Methodist Hospital, 6565 Fannin Street, Houston, TX 77030, USA.

 

Share

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Only registered users can comment.