Vaccini Informa

Spagna: Vaccini HPV e Autorità sanitarie nel mirino

Spagna: Vaccini HPV e Autorità sanitarie nel mirino

luglio 09
10:50 2014

Spagna: Prima causa contro i produttori dei vaccini HPV e alle autorità sanitarie

AAVP-logo-Spagna-small


L’ AAVP, insieme allo studio legale Almodóvar & Jara , ha presentato il primo di una lunga serie di cause legali per i danni causati dai vaccini HPV.

 La denuncia è depositata presso l’Alta Corte contro le autorità sanitarie e produttori di vaccini.


Il processo di cercare di trovare giustizia, inizia ora per una delle ragazze valenciane che hanno subito una reazione avversa dopo il secondo vaccino di Gardasil nel 2009.

Le famiglie spagnole,le cui vite sono state negativamente influenzate dai vaccini HPV, hanno creato Un’Associazione di persone danneggiate dal vaccino HPV  (AAVP www.aavp.es ) per aiutare gli altri in circostanze analoghe.


La causa ben documentata si basa sulle violazioni del diritto fondamentale del consenso informato prima di interventi medici,a cui tutti i cittadini hanno diritto.

I genitori le cui figlie sono state vaccinate con Gardasil non sono stati informati in anticipo dei possibili rischi, nonostante ci siano numerose segnalazioni dalla Spagna, Europa e America.


Inoltre, la maggior parte delle reazioni avverse  di cui,queste ragazze hanno sofferto sono incluse nel foglietto illustrativo del prodotto.

L’introduzione dei vaccini HPV nel mercato senza la loro reale efficacia  è un vero problema. 

 L’efficacia non è stata sufficientemente provata e non verrà mostrata per decenni.


Gran parte dei danni causati da questi vaccini,sono nell’ombra, nonostante le segnalazioni  dei sistemi di farmacovigilanza di tutto il mondo.


sanofi  merck


Il Ministero della Salute, la Sanofi Pasteur e Merck, Sharp e Dohme (MSD) spagnolo, i produttori di Gardasil ®, (del vaccino papillomavirus umano), hanno la responsabilità di riportare accuratamente e tempestivamente tutti i dati disponibili al momento.


Le autorità sanitarie di tutto il mondo stanno cercando di negare qualsiasi relazione causale tra i vaccini HPV e gli eventi avversi che si verificano dopo l’uso del vaccino. In alcuni casi, le autorità dicono che le nuove condizioni mediche sono psicologiche.

Questo è un paradosso, perché se le persone in tempi diversi e luoghi diversi subiscono una reazione avversa simile, è innegabile che la causa sia il vaccino.


Il danno di queste ragazze e di  molte che  continuano a soffrirne, non sono stati tutti inclusi, nel foglietto illustrativo al momento dell’iniezione. Alcuni di loro sono stati inclusi successivamente. Altri continuano nella vaccinazione,senza essere avvertiti.


GlaxoSmithKline


Sulla base dei dati che la AAVP ha esaminato, il numero di morti sospette e gravi danni, dopo il vaccino papillomavirus umano, è del tutto inaccettabile.

Come indicato nel caso archiviato, le autorità sanitarie non indagano sui fatti, e il loro atteggiamento sta favorendo solo i produttori. Hanno anche accusato le vittime di soffrire di disturbi psicologici,cosa non vera.


gardasil cervarix


Questo primo caso sarà seguito da altri quattro, in soli due mesi. L’azienda continuerà a depositare ulteriori casi, non solo contro Gardasil ®, ma anche Cervarix ®, l’altra marca del vaccino HPV, prodotto dalla GlaxoSmithKline.


per continuare a visionare gli articoli correlati clicca il link seguente

www.aavp.es


 fonte dell’articolo di seguito

http://sanevax.org/spain-first-case-filed-hpv-vaccine-manufacturers-health-authorities/

Share

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

1 Commento

Only registered users can comment.