Vaccini Informa

VACCINI: CODACONS INVITA RANIERO GUERRA A CONFRONTO PUBBLICO

VACCINI: CODACONS INVITA RANIERO GUERRA A CONFRONTO PUBBLICO

VACCINI: CODACONS INVITA RANIERO GUERRA A CONFRONTO PUBBLICO
settembre 22
20:23 2017

VACCINI: CODACONS INVITA RANIERO GUERRA A CONFRONTO PUBBLICO
ASSOCIAZIONE SCRIVE AL DIRIGENTE DEL MINISTERO DELLA SALUTE. DIA BUON ESEMPIO E ACCETTI DIBATTITO CON LE FAMIGLIE

guerra

COMUNICATO STAMPA

Il Codacons ha scritto al Dirigente del Ministero della salute, Raniero Guerra, invitandolo ad un confronto pubblico con le famiglie sul delicato tema delle vaccinazioni, dopo che sui social network lo stesso Guerra si era detto disponibile ad un dibattito sulla questione.
“Siamo venuti a conoscenza della Sua dichiarata disponibilità per un confronto pubblico riguardo problemi inerenti gli aspetti scientifici delle vaccinazioni. Se tale notizia corrispondesse al vero, ne saremmo lieti – scrive il Codacons nella missiva – La invitiamo, quindi, formalmente ad un confronto pubblico, con un infettivologo ed altro esperto per parte , che potrebbe tenersi intorno alla metà del mese di ottobre a Roma o in altra località che lasciamo a Lei individuare. Sarebbe un segnale per i cittadini e, in particolare, per i genitori dei minori chiamati alle vaccinazioni obbligatorie, un’occasione per avere delle risposte dalle Istituzioni . Pensiamo che favorire attivamente un confronto con la popolazione induca ad una maggiore consapevolezza ed adesione spontanea delle persone. La stessa ministra Lorenzin si è pronunciata chiaramente sulla necessità di un dibattito pubblico sul tema. Potrebbe essere questa l’occasione per un principio.

Pensiamo che Lei sia la persona giusta per spiegare e convincere, non soltanto per le Sue competenze e l’autorità che riveste ma anche per il ruolo attivo che ha rivestito in questi anni nella determinazione dell’attuale politica in materia di vaccini”.
Abbiamo lanciato il guanto di sfida a Raniero Guerra, e ci aspettiamo ora una risposta, nell’interesse delle famiglie finora escluse in modo totale dal decreto sulle vaccinazioni e private di qualsiasi possibilità di confronto con le istituzioni – commenta il Codacons.

Share

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti