Vaccini Informa

Vaccini : Gardasil, la nuova deportazione vaccinale di massa

Vaccini : Gardasil, la nuova deportazione vaccinale di massa

Vaccini : Gardasil, la nuova deportazione vaccinale di massa
novembre 21
06:21 2018

Gardasil e la deportazione vaccinale di massa, un nuovo esodo: vaccinazioni per l’80% dei bambini negli States.

I costi? Per ottenere tale copertura, 14 milioni di bambini preadolescenti saranno le perfette cavie predisposte a tale piano. Due dosi a bambino per un totale di ben  57,62 milioni di dosi vaccinali.

Più copertura=più decessi e danneggiati: i dati parlano chiaro.

La ricerca dimostra che le donne vaccinate con Gardasil hanno addirittura una  maggiore incidenza  di infezione da HPV da ceppi che non sono coperti dal vaccino.

traduzione e ricerca a cura di Vacciniinforma

Vaccinazione di massa per gli Stati Uniti

Si avete capito bene, l’American Cancer Society (ACS)  ha davvero questo obiettivo , un obiettivo mai avuto prima: vaccinare almeno l’80% dei bambini americani con due dosi di antipapilloma virus; tutto questo entro il 2026.

Per ottenere tale copertura, 14 milioni di bambini e preadolescenti saranno e cavie predisposte a tale piano. Due dosi a bambino per un totale di ben  57,62 milioni di dosi vaccinali: un tale numero non lo avevamo mai raggiunto 1 , senza contare che i costi di questo vaccino sono i più alti del programma di vaccinazione pediatrica raccomandato dal CDC (da $ 168 a $ 204 per dose)  con Merck come unico produttore di vaccino HPV (Gardasil) negli Stati Uniti 2

L’ACS stabilisce l’80% come obiettivo, basandosi  sul numero di tumori e decessi dovuti al cancro al collo dell’utero. I Centers for Disease Control (CDC) fa una rapida stima: circa 42.700 (24.400  donne e 18.300 uomini) i soggetti a cui viene diagnosticato annualmente  un cancro correlato all’HPV. 3 Si ritiene che l’HPV pertanto sia responsabile del 63/91 % dei tumori del collo dell’utero, anali, vaginali, orofaringei, vulvari e del pene.

Secondo il CDC, nel registro dei tumori, il cancro invasivo è ancora elemento poco presente, pertanto i dati sono stimati sulla base del reperimento del DNA dell’HPV in studi speciali utilizzati come riferimento per le stime. 4 (così affermano )

Fino a  qualche anno fa,  il cancro cervicale era il tipo predominante, associato a infezione cronica da HPV, ma tra il 1999 e il 2015 il cancro orofaringeo ha iniziato ad aumentare rapidamente ed ora ha superato addirittura il cancro del collo dell’utero ( sempre come il tumore più comune legato all’HPV). 4 I tassi di carcinoma cervicale e vaginale hanno continuato a mostrare una tendenza al ribasso visto che lo screening oncologico (pap test)  è diventato  routine della cura della salute delle donne a partire dalla fine degli anni ’50. 1

L’ACS stima che nel 2018 gli Stati Uniti avranno un totale di:

  • 13.240 diagnosi di carcinoma cervicale invasivo, con 4.174 morti
  • 51.540 diagnosi di cavità orale o cancro orofaringeo, con 10.030 decessi
  • 5.170 diagnosi di cancro vaginale, con 1.330 decessi
  • 2.320 diagnosi di carcinoma del pene, con 380 decessi
  • 8.580 diagnosi di cancro anale (5.620 nelle donne e 2.960 negli uomini), con 1.160 morti (680 nelle donne e 480 negli uomini)
  • 6.190 diagnosi di cancro della vulva, con 1.200 morti. 5

Questi sei cancri potenzialmente correlati all’HPV (potenzialmente? ma non era sicuro?) sommano circa 18.000 decessi all’anno, che rappresentano meno del tre per cento dei 595.000 decessi annuali per cancro negli Stati Uniti. 4

Di rilievo è il fatto che, nel 2005 -un anno prima della raccomandazione del Gardasil a tutte le ragazze di 11/12 anni (il primo vaccino HPV a quattro ceppi) –  l’American Cancer Society stimava 10.370 casi di cancro cervicale con 3.710 morti. 6 Rispetto ai 13.240 casi di carcinoma del collo dell’utero e ai 4.177 morti nel 2018, questo rappresenta un aumento dei casi di cancro cervicale negli Stati Uniti dopo un decennio di utilizzo del vaccino HPV tra gli adolescenti. Il CDC ha riferito che in tutto il 2017, il 71% delle ragazze adolescenti ha ricevuto più di una dose di vaccino HPV ed il tasso di copertura era rappresentato dal 68% tra tutti gli adolescenti. 7

gardasil

Infezione da HPV comune e in genere benigna

Quasi tutti coloro che sono stati sessualmente attivi contraggono un’infezione da HPV asintomatica , ma in quasi tutti i casi, il corpo debella il virus da solo entro due anni senza complicazioni. Anche quando l’infezione da HPV vaginale o cervicale non si risolve spontaneamente e diventa cronica, spesso “impiegano decenni per progredire verso il cancro cervicale invasivo”. 4

Il Programma di vaccinazione HPV che alza le bandiere rosse

Dalla sua introduzione nel giugno 2006, il vaccino HPV Merck & Co. Gardasil è stato coinvolto in una serie di controversie abbastanza importanti. Inizialmente, sono state sollevate preoccupazioni sul fatto che la protezione percepita da questo vaccino sia in un qualche modo collegata alla psiche di queste ragazze che le porterebbe a rapporti sessuali senza alcun pensiero (quasi come se le incoraggiasse), sebbene non sia emersa alcuna prova che dimostri il contrario. 6

Ci sono anche stati dubbi sul fatto che gli studi sulla sicurezza prima e dopo la frettolosa commercializzazione del vaccino Gardasil  siano stati sia sopravvalutati sia fuorvianti, con risultati riportati in modo selettivo per aumentare la comparsa di risultati positivi. 8 La Food and Drug Administration (FDA) ha permesso a Merck di utilizzare un prodotto contenente alluminio addirittura raddoppiandone le dosi in Gardasil9 9

Fortunatamente gli effetti di Gardasil nel 2006, sono stati ampiamente riportati. 10 Le gravi complicanze della vaccinazione contro l’HPV continuano ad essere segnalate oggi in paesi di tutto il mondo così come le denunce dei medesimi .11

Sebbene i funzionari della sanità abbiano continuato a negare un nesso causale, i ricercatori giapponesi hanno sottolineato che l’associazione temporale con i sintomi clinici post-gardasilici come “sindrome da dolore regionale cronico, intolleranza ortostatica e / o disfunzione cognitiva” suggerisce una relazione causale con il vaccino13

“Altri problemi di salute associati alla vaccinazione HPV comprendono disturbi del sistema nervoso e del sistema immunitario come la sindrome da tachicardia ortostatica posturale (POTS), sindrome da stanchezza cronica, coaguli di sangue, insufficienza respiratoria acuta e arresto cardiaco. Inoltre sono ampiamente riportate anomalie mestruali e insufficienza ovarica prematura. 14 “

Utilizzando il motore di ricerca MedAlerts, dal 30 aprile 2018, il Vaccine Adverse Events Reporting System (VAERS) federale conteneva più di 58.992  segnalazioni di reazioni al vaccino HPV, ospedalizzazioni, feriti e decessi, inclusi :430 morti, 794 ricoveri e 2.773 condizioni disabilitanti . Oltre il 45% degli eventi avversi gravi segnalati si è verificato nei bambini e negli adolescenti di 12-17 anni. 15

Troppo presto per richiedere la prevenzione del cancro

Contrariamente all’affermazione popolare che recita la sicurezza grazie alla vaccinazione contro l’HPV 16  questo vaccino è troppo “giovane”  (definiamolo così) per essere utilizzato, occorrerebbe attendere per capirne gli effetti nel tempo 17

La ricerca ha dimostrato che le donne vaccinate con Gardasil hanno una  maggiore incidenza  di infezione da HPV con ceppi di HPV che non sono coperti dal vaccino. 14

Una meta-analisi ha indicato un lieve aumento di due “tipi di HPV non pericolosi ad alto rischio (HPV39 e HPV52) e in due possibili tipi ad alto rischio (HPV53 e HPV73).” 18 Questi ricercatori hanno affermato che i risultati meritano ulteriori studi.

Ricordiamo che con l’attuale tecnologia e controlli medici di routine e screening, l’infezione cronica da HPV è spesso rilevabile e gestibile.

Correlati:

“Trends in Human Papillomavirus–Associated Cancers — United States, 1999–2015

Per valutare le tendenze, caratterizzate da una variazione di percentuale media annuale (AAPC), nell’incidenza di cancro associata all’HPV durante il periodo 1999-2015, il CDC ha analizzato i dati dei registri dei tumori che coprono il 97,8% della popolazione statunitense. Un totale di 30.115 nuovi casi di tumori associati a HPV sono stati segnalati nel 1999 e 43.371 nel 2015. Durante il periodo 1999-2015, i tassi di cancro cervicale sono diminuiti dell’1,6% all’anno; i tassi di carcinoma a cellule squamose vaginali (SCC) sono diminuiti dello 0,6% all’anno; i tassi di SCC orofaringea sono aumentati tra uomini (2,7%) e donne (0,8%); Anche i tassi di SCC anali sono aumentati tra uomini (2,1%) e donne (2,9%); i tassi di SCC vulvari sono aumentati (1,3%); e le percentuali di SCC del pene sono rimaste stabili. Nel 2015 SCC orofaringeo (15.479 casi tra uomini e 3, 438 donne) era il tumore più comune associato a HPV. La sorveglianza continua ed è importante per monitorare l’incidenza del cancro e le tendenze in questi tumori potenzialmente prevenibili.”       https://www.cdc.gov/mmwr/volumes/67/wr/mm6733a2.htm

1 Hackett DW. 57 Million HPV Vaccine Doses Needed by 2026. Precision Vaccinations. Oct. 2, 2018.
2 Centers for Disease Control and Prevention. Vaccine Price List. Nov. 1, 2018.
3 Centers for Disease Control and Prevention. United States Cancer Statistics. Data Brief. CDC.gov August 2018.
4 CDC. Trends in Human Papillomavirus–Associated Cancers — United States, 1999–2015. CDC.gov Aug. 24, 2018.
5 National Vaccine Information Center. Can HPV Cause Injury and Death? NVIC.org Vaccines and Diseases 2018.
6 Jemal A, Murray T et al. Cancer Statistics, 2005CA: A Cancer Journal for Clinicians 2005; 55(1): 10-30.
7 CDC. National, Regional and Selected Local Area Vaccine Coverage Among Adolescents Aged 13-17 Years – United States, 2017MMWR Aug. 24, 2018.; 67(33): 909-917.
8 Jenco M. Study: HPV vaccine legislation not linked to increase in risky sexual activityAAP News Aug. 13, 2018.
9 Tomljenovic L, et al. Human Papillomavirus (HPV) Vaccines as an Option for Preventing Cervical Malignancies: (How) Effective and Safe?Cur Pharm Des 2013.
10 Debold V, Fisher BL. Human Papilloma Virus Vaccine Safety Analysis of Vaccine Adverse Events Reporting System (VAERS) Reports Part 1: Adverse Reactions, Concerns and ImplicationsNational Vaccine Information Center Feb. 1, 2007. 
11
 Holland M, Rosenberg CM, Iorio E. The HPV 12 NVIC. Merck’s Gardasil Vaccine Not Proven Safe for Little Girls. NVIC.org June 27, 2006.
13 Ozawa K et al. Suspected Adverse Effects After Human Papillomavirus Vaccination: A Temporal Relationship Between Vaccine Administration and the Appearance of Symptoms in JapanDrug Saf July 25, 2017.
14 Mercola J. HPV Vaccine Risks You Should Know About. Mercola.com 2018.
15 NVIC. Human Papillomavirus (HPV) & HPV Vaccine Quick Facts. NVIC.org.
16  Scutti S. HPV Vaccines Prevent Cervical Cancer, Global Review ConfirmsCNN May 8, 2018.
17 American Cancer Society. FDA Approves Gardasil 9 HPV Vaccine. Cancer.org Jan. 8, 2015. 
18
 Mesher D, et al. Population-Level Effects of Human Papillomavirus Vaccination Programs on Infections with Nonvaccine GenotypesEmerg Infect Dis October 2016.

* Manual for the Surveillance of Vaccine-Preventable Diseases, Chapter 5: Human Papillomavirus (HPV). https://www.cdc.gov/vaccines/pubs/surv-manual/chpt05-hpv.html.

 Cancer registries’ incidence data met the following five United States Cancer Statistics criteria: 1) ≤5% of cases ascertained solely on the basis of death certificate; 2) ≤3% of cases missing information on sex; 3) ≤3% of cases missing information on age; 4) ≤5% of cases missing information on race; and 5) ≥97% of registry’s records passed a set of single-field and interfield computerized edits that test the validity and logic of data components. https://gis.cdc.gov/Cancer/USCS/DataViz.html.

§ HPV-associated cancers were defined as cancers at specific anatomic sites with specific cell types in which HPV DNA frequently is found. All cancers were microscopically confirmed. Cervical cancers (ICD-O-3 http://codes.iarc.fr/ [ICD-O-3] site codes C53.0–C53.9) are limited to carcinomas (ICD-O-3 histology codes 8010–8671, 8940–8941). Vaginal (ICD-O-3 site code C52.9), vulvar (ICD-O-3 site codes C51.0–C51.9), penile (ICD-O-3 site codes C60.0–60.9), anal (including rectal SCC; ICD-O-3 site code C20.9, C21.0–C21.9), and oropharyngeal (ICD-O-3 site codes C01.9, C02.4, C02.8, C05.1, C05.2, C09.0, C09.1, C09.8, C09.9, C10.0, C10.1, C10.2, C10.3, C10.4, C10.8, C10.9, C14.0, C14.2 and C14.8) cancer sites are limited to squamous cell carcinomas (ICD-O-3 histology codes 8050–8084, 8120–8131). Anal and rectal SCC were combined into a single category “anal SCC” because a very small subset of rectal cancers (i.e. the SCCs, around 700 per year) are similar to anal SCC.

 https://surveillance.cancer.gov/joinpoint/.

** Population estimates incorporate bridged single-race estimates derived from the original multiple-race categories in the 2010 U.S. Census. https://seer.cancer.gov/popdata.

†† https://www.census.gov/prod/cen2010/briefs/c2010br-04.pdf.

§§ Midwest: Illinois, Indiana, Iowa, Kansas, Michigan, Minnesota, Missouri, Nebraska, North Dakota, Ohio, and Wisconsin. Northeast: Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire, New Jersey, New York, Pennsylvania, Rhode Island, and Vermont. South: Alabama, Delaware, District of Columbia, Florida, Georgia, Kentucky, Louisiana, Maryland, North Carolina, Oklahoma, South Carolina, Tennessee, Texas, Virginia, and West Virginia. West: Alaska, Arizona, California, Colorado, Hawaii, Idaho, Montana, Nevada, New Mexico, Oregon, Utah, Washington, and Wyoming.

References

  1. Saraiya M, Unger ER, Thompson TD, et al. ; HPV Typing of Cancers Workgroup. US assessment of HPV types in cancers: implications for current and 9-valent HPV vaccines. J Natl Cancer Inst 2015;107:djv086. CrossRef PubMed
  2. Bouvard V, Baan R, Straif K, et al.; World Health Organization International Agency for Research on Cancer Monograph Working Group. A review of human carcinogens. part b: biological agents. Lancet 2009;10:321–2. CrossRef
  3. Satterwhite CL, Torrone E, Meites E, et al. Sexually transmitted infections among US women and men: prevalence and incidence estimates, 2008. Sex Transm Dis 2013;40:187–93. CrossRefPubMed
  4. Benard VB, Thomas CC, King J, Massetti GM, Doria-Rose VP, Saraiya M. Vital signs: cervical cancer incidence, mortality, and screening—United States, 2007–2012. MMWR Morb Mortal Wkly Rep 2014;63:1004–9. PubMed
  5. Gillison ML, Chaturvedi AK, Anderson WF, Fakhry C. Epidemiology of human papillomavirus–positive head and neck squamous cell carcinoma. J Clin Oncol 2015;33:3235–42. CrossRefPubMed
  6. D’Souza G, McNeel TS, Fakhry C. Understanding personal risk of oropharyngeal cancer: risk-groups for oncogenic oral HPV infection and oropharyngeal cancer. Ann Oncol 2017;28:3065–9.CrossRef PubMed
  7. United States Preventive Services Task Force. Published recommendations. Rockville, MD: Guide to Community Preventive Service; 2018. https://www.uspreventiveservicestaskforce.org/BrowseRec/Index/browse-recommendations.
  8. Markowitz LE, Gee J, Chesson H, Stokley S. Ten years of human papillomavirus vaccination in the United States. Acad Pediatr 2018;18(2S):S3–10. CrossRef PubMed
  9. Petrosky E, Bocchini JA Jr, Hariri S, et al. . Use of 9-valent human papillomavirus (HPV) vaccine: updated HPV vaccination recommendations of the Advisory Committee on Immunization Practices. MMWR Morb Mortal Wkly Rep 2015;64:300–4. PubMed

 

Share

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti