Vaccini Informa

VACCINI: Benvenuta Sb277? Realtà in California, nessuna libertà di scelta

VACCINI: Benvenuta Sb277? Realtà in California, nessuna libertà di scelta

VACCINI: Benvenuta Sb277? Realtà in California, nessuna libertà di scelta
giugno 09
05:43 2016
SB277? Tra poco più di un mese diverrà realtà

Nonostante le ultime parole pronunciate in Senato da parte degli stessi Allen e Pan, i quali si erano pronunciati quasi favorevolmente sulla libertà del medico curante per l’esenzione vaccinale, iniziamo a comprendere che non vi è soluzione né cambiamento da parte dello stesso governo.

Questi discorsi però si scontrano con la dura realtà.Ve la ricordate la famosa SB277? Purtroppo tra un mese si concretizzerà.

Ecco quindi che si avvicina rapidamente  la resa dei conti  per i genitori della California. Lo stato si è ufficialmente schierato contro gli stessi in questa lotta,i quali non hanno alcuna voce in capitolo nonostante le costanti manifestazioni .

Poco importa a questo punto se siamo arrivati ad una condizione dittatoriale per demerito di una classe politica mondiale, intenta solo a guadagnare e a far guadagnare le lobby farmaceutiche sulla pelle nostra e dei nostri figli.

Poco importa se la stessa classe medica ha perso integrità e autorevolezza agli occhi degli stessi cittadini e contribuenti che mantengono questo sistema nonostante non lo condividano.

Tra meno di un mese ( 1 luglio ) il Dipartimento di Sanità Pubblica di Santa Barbara in California utilizzerà la stessa legge per costringere i genitori a vaccinare i propri figli per l’anno scolastico 2016/17.

Inizialmente si conferma l’accettazione dell’esenzione medica; ricordiamo in aula, le parole dei senatori RichardCrazy Legs  ovvero il fuggitivo” (il quale ha deciso di non visionare il film VAXXED) Pan e Ben Allen ( video precedentemente postato) i quali hanno promosso i seguenti punti :  ” l’esenzione medica è interamente lasciata al giudizio del medico . ” –

Ma Richard ” Crazy Legs ” Pan si sofferma sulla stessa esenzione,la sua importanza e sulla voglia di ampliare la medesima .

Ma questo è stata solo una menzogna. La verità è che tra poco meno di un mese,nessuna esenzione medica avrà valore.

Una lettera proveniente dal Dipartimento di Salute di Santa Barbara che circola attualmente tra i sovrintendenti scolastici, i presidi e direttori dei centri di assistenza all’infanzia, fornisce le seguenti osservazioni per “tutte le esenzioni mediche (permanenti o temporanee) presentate per l’anno scolastico 2016-2017 al programma di immunizzazione”. Ciò consentirà una revisione completa di ogni esenzione da parte del personale responsabile sulla Salute e sul programma di immunizzazione.

” I genitori che hanno usufruito dell’esenzione per i propri figli,sanno che è questione di tempo prima di essere sottoposti a giudizio per la valutazione della medesima. La lettera del Dipartimento di Sanità Pubblica afferma che il loro scopo è quello di ” CONTROLLARE CHE LE ESENZIONI RISPETTINO GLI STANDARD E I CRITERI DELLA STESSA SB277 ” e ” fornire informazioni utili per i medici che emettono tali esenzioni“.

SB2771

 

COME INTERFERIRE, INTERAGIRE E CONVINCERE I MEDICI AD ADOTTARE UNA LINEA GUIDA GOVERNATIVA.

Dal momento che tutti i medici possono emettere esenzioni ( è di loro competenza) il Dipartimento della Sanità non dovrebbe fornire queste “informazioni utili ” ma restare fuori da tutte le scelte mediche.

Questa lettera, viola i  diritti educativi, familiari e la stessa legge sulla privacy (FERPA). 

Secondo SEC. 6. Sezione 120375 del codice della sanità e sicurezza [SB277] :

120375. (a) L’autorità di governo [consiglio di amministrazione di ogni distretto scolastico] di ogni scuola o istituto, richiede la  prova documentata dello stato di immunizzazione di ogni studente“.

Inoltre, il California Department of Public Health afferma quanto segue in materia di informativa SB277 e tenuta dei registri:

le scuole dovranno registrare le effettuate (e future) vaccinazioni di tutti gli studenti che si iscriveranno . La Relazione sullo stato di immunizzazione di tutti gli studenti, i punti di controllo di cura dei bambini, dalla scuola materna, fino al 7 ° grado“.

Infine, lo scopo di questo progetto pilota che riguarda la scelta e il controllo delle esenzioni,ha palesato che è suo interesse  quello di “raccogliere e analizzare i dati ” grazie ai servizi scolastici, violando però i principi dello stesso Dipartimento di Salute e Servizi Umani politica (HHS) per la protezione dei soggetti.

Il HHS definisce un soggetto umano come ” un individuo vivente sul quale un ricercatore può condurre una ricerca per ottenere informazioni private identificabili .” La ricerca è definita da HHS come ” indagine sistematica, compreso lo sviluppo di ricerca, sperimentazione e valutazione, progettato per contribuire alla conoscenza.

Dal momento che le informazioni raccolte saranno utilizzate per la ricerca, la lettera che circola tra le scuole e gli istituti,non solo viola la politica HHS ma lo stesso CONSENSO INFORMATO.

Con questa “semplice” lettera, i politici, i servizi sanitari, le agenzie governative e distretti scolastici conformi alla SB277 hanno rapidamente perso la fiducia e l’integrità agli occhi dei genitori e come dar loro torto.

Tra meno di un mese il disegno di legge entrerà ufficialmente in vigore.  Siamo vicini alle famiglie californiane,le quali continuano a battersi in maniera ardua verso quello che è la lesione dei diritti fondamentali dell’uomo.

 

 

Si ringrazia Jefferey Jaxen per l’articolo e per la collaborazione.

Share

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti