Vaccini Informa

Aviaria e traffico internazionale del Virus: la Procura di Roma indaga

Aviaria e traffico internazionale del Virus: la Procura di Roma indaga

Aprile 23
10:40 2015

Aviaria e traffico internazionale del Virus: la Procura di Roma indaga

Una decina gli indagati di cui ben sei in Romagna; la città di Cesena fulcro di tutto.

 Continua la questione “Vaccinopoli”

aviaria

La procura di Roma sta indagando attorno ad un caso di traffico internazionale del virus dell’aviaria

Decine gli indagati di cui ben sei in Romagna; la città di Cesena al centro di tutto.

Sembrerebbe che il terribile virus venisse importato illegalmente da paesi come l’Arabia Saudita, per poi, una volta creata la pandemia, averne già studiato un vaccino pronto ad essere venduto. Oltre al danno per la popolazione,quello di milioni di euro per gli allevamenti avicoli.

Coinvolta una nota azienda farmaceutica, la cui indagine nei confronti di un responsabile di settore residente nella città di Cesena, avrebbe dato inizio a tutta l’indagine.

L’individuo pare avesse ricevuto, tramite alcuni corrieri espresso, varie forme di virus che addirittura avrebbe conservato nel freezer di casa.

Il processo in corso nella capitale vedrà una prima sentenza per metà maggio e vede sul banco degli imputati anche diversi scienziati, funzionari e dirigenti del ministero della salute, nonché alcuni responsabili di associazioni di categoria.

Un vero e proprio boom, per una questione che qualche anno fa aveva creato scalpore a livello internazionale con l’acquisto urgente da parte del ministero di milioni e milioni di dosi di vaccino.

Avere in anteprima il virus, studiarlo, diffonderlo ed arrivare primi sul mercato.

Un copione che  purtroppo ha trovato già spazio nel passato di alcune note case farmaceutiche mondiali.

VIDEO DI SEGUITO

youtube2

 

 

 

ALLEGATI

  • SANITA’ E SCANDALO
  • *** IL PROVVEDIMENTO UNA FALSA DELIBERA REGIONALE RENDE GRATUITA LA VACCINAZIONE ANTI-MENINGITE PER I BAMBINI ***
  • LA DENUNCIA MESSA IN ALLARME DALLE ASL, LA REGIONE PRESENTA DENUNCIA IN SEI PROCURE: PARTONO LE INDAGINI
  • http://www.vacciniinforma.com/?p=2341

VI RICORDATE LA PERQUISIZIONE NELLE SEDI NOVARTIS?

LA STORIA SI RIPETE..

 

Truffa, perquisite sedi Novartis. Inchiesta sulla fornitura del vaccino anti-aviaria

 

L’ad della divisione vaccini della casa farmaceutica svizzera, Francesco Gulli, è indagato dalla procura di Siena con l’accusa di truffa aggravata. Gli investigatori ipotizzano un danno erariale di 2,7 milioni nell’ambito della vendita al ministero della Salute, nel 2009, del rimedio contro la pandemia…

 

E’ BENE RICORDARE OGNI TASSELLO PER METTERE ASSIEME UN PUZZLE CHE PRONTAMENTE CI VIENE OMESSO.

 

Gli scienziati avvertono su una nuova probabile pandemia.

L’influenza aviaria H7N9 ed un nuovo virus geneticamente modificato.


h7n9


Continuano i Controlli dei prodotti alimentari per l’H7N9.

Gli operatori sanitari raccolgono campioni di sangue provenienti da galline in un allevamento di pollame inTaizhou, Cina, per verificare eventuali segni di H7N9 dell’influenza.

In Laboratorio,varie prove attraverso i ceppi di influenza H7N9 in Cina, mostrano che il virus sia mutato geneticamente…

Share Button

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget