Vaccini Informa

CDC : L’Acquisto di $4 Miliardi e un Conflitto di Interesse per la Sicurezza e la Sorveglianza

CDC : L’Acquisto di $4 Miliardi e un Conflitto di Interesse per la Sicurezza e la Sorveglianza

settembre 12
20:42 2014

CDC e Vaccini: L’Acquisto di $4 Miliardi e un Conflitto di Interesse per la Sicurezza e la Sorveglianza

12 settembre 2014

CDC

 

Il CDC è affidabile nel sorvegliare la sicurezza dei Vaccini?

Ci si dovrebbe fidare ciecamente dei Centri statunitensi per il Controllo delle Malattie (CDC) per la sorveglianza sulla sicurezza dei vaccini, quando hanno un bilancio annuale di oltre $ 4 miliardi per l’acquisto di vaccini da aziende farmaceutiche?

Nel 2015, vogliono aumentare tale importo di oltre mezzo miliardo di dollari (vedi tabella sopra).

Il Dr. Brian Hooker afferma che il CDC non sarebbe così attendibile sulla sorveglianza e sicurezza dei vaccini, e che dopo 10 anni di  battaglie legali, con le continue richieste di informazioni per proteggere i dati sugli studi di sicurezza del vaccino, ora ha solide prove a sostegno della sua pretesa di frode all’interno del CDC.

brian hooker articolo

In una notizia scioccante -quasi totalmente ignorata dai media- un paio di settimane fa, lo scienziato  Dr. William Thompson  ha ammesso  che il CDC aveva nascosto informazioni da uno studio chiave nel 2004, il quale mostrava la non efficacia e sicurezza del vaccino MMR.

I dati esclusi mostrano chiaramente una correlazione tra il vaccino MMR e l’autismo, soprattutto tra i ragazzi afro-americani.

Il CDC è stato costretto a confutare  tutto questo, ma il dottor Hooker ha ora dimostrato che la risposta CDC sta chiaramente nascondendo dei vuoti etici,cercando malamente di spiegare il perchè dell’omissione dei dati chiave dal loro studio originale.

Questi dati nascosti volutamente al pubblico per più di 10 anni, hanno quindi contribuito alla tesi del dottor Hooker, il quale  ha chiaramente dimostrato il conflitto di interesse in atto del CDC e conseguentemente alla reale e non avvenuta SICUREZZA E SORVEGLIANZA.

La risposta del dottor Hooker alla dichiarazione pubblica CDC, rilasciata in un comunicato stampa di questa settimana dalla Fondazione Autismo  ,  riguarda i seguenti punti mettendo in evidenza la non affidabilità  del CDC :

  • Dr. William Thompson, CDC epidemiologo, accusò per primo la manipolazione dei dati in uno studio di sicurezza sui vaccini,2004 ( co-autore il Dr. DeStefano et al.  studio).
    Il Dr. Thompson ha rilasciato una  dichiarazione  il 27 agosto 2014:”Mi rammarico con i miei co-autori ,ho omesso informazioni statisticamente significative nel nostro articolo del 2004 pubblicato sulla rivista Pediatrics. I dati omessi riguardavano la vaccinazione  MMR [morbillo, parotite, rosolia] prima dei 36 mesi, e la correlazione con il rischio AUTISMO sopratutto negli  afro-americani. Credo che il protocollo finale di studio sui dati rferiti, non sia stato seguito. “
  • Dieci anni fa (2 Febbraio 2004), il dottor Thompson ha espresso preoccupazione per i risultati dello studio, in una  lettera  urgente,direttamente al direttore CDC , Dr. Julie Gerberding , infrangendo tramite questo comportamento,le regole di protocollo (egli avrebbe dovuto contattare il suo diretto superiore).
    “Nella prossima riunione all’ Istituto di Medicina (IOM) 2004 -scrisse il Dr. Thompson- presenterò diversi risultati problematici, relativi alle associazioni statistiche tra la ricezione del vaccino MMR e l’autismo.”Come risposta dal Dr. Gerberding, il Dr William Thompson ricevette l’esonero all’ IOM prima della riunione. La relazione 2004 IOM, che non includeva le sue scoperte, è stata citata dalla  decisione Omnibus Autismo,  che ha negato il risarcimento a 5.000 famiglie  danneggiate da vaccino. Questo rapporto continua inoltre ad essere ampiamente citato per esonerare la correlazione tra vaccini e autismo.

    Il Dr. Gerberding ha lasciato il CDC ed è ora presidente della divisione di  Merck con uno stipendio di $ 2 milioni all’anno.


    merck

  • Anche se il CDC ha dichiarato che il thimerosal è sicuro per i bambini e le donne incinte, gli studi  hanno dimostrato il contrario. Proprio le pubblicazioni del CDC,  indicano che il thimerosal provoca tic motori e fonici, nonché disturbi e ritardi della parola e del linguaggio (In realtà, sono cinque studi separati CDC  che confermano quanto detto correlando questi disturbi e l’esposizione del thimerosal nella prima infanzia all’autismo).

PER LA COMPLETA VISIONE DELLA RISPOSTA CDC ALLE AFFERMAZIONI DEL DOTTOR HOOKER cliccare di seguito  (andate qui) .

Il dottor Hooker discute anche la sua analisi dei dati CDC precedentemente nascoste :

VISIBILE IL SEGUENTE VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=THGbJnpywyw

youtube2

Frode scientifica sulla correlazione Vaccini-Autismo?

autismo

Finora questa vicenda è stata generalmente ignorata dai media mainstream,a parte una storia scritta da CNN.com, che ha portato ad una enorme protesta pubblica da parte delle famiglie dei bambini autistici,danneggiati da vaccino. (Vedere:  CDC Autism Scandalo: Tsunami di rabbia .)

Sappiamo che ci sono membri della stampa  affetti da questo problema e che sono genitori di bambini danneggiati da vaccino, ma  farsi avanti riferendo la notizia, significherebbe rinunciare alla propria carriera.

L’ex CBS giornalista investigativo  Sharyl Attkisson, è una persona che ha  abbandonato il suo lavoro  nei media mainstream ed è ora libero e indipendente per indagare sulla questione dei vaccini. Recentemente ha deciso di contattare i  funzionari della rivista  Pediatrics in cui è stato pubblicato lo studio originale CDC, per scoprire perché il medesimo,non è stato ritirato.

Il Dr. Michael Carome, esperto di etica della ricerca che è a capo del Group Health Research presso il  Public Citizen, ha scoperto che la confessione del Dr. William Thompson sui presunti difetti dello studio è probabilmente senza precedenti. Secondo il dottor Carome:

  • “Dopo aver ricevuto una tale affermazione, i redattori delle riviste dovrebbero chiedere  di presentare  in forma scritta delle prove”, dice Carome. “In questo caso, dovrebbe includere i dati si questo studio  negato in maniera abusiva.» ( Fonte ).

Così Attkisson contattò la rivista  Pediatrics, scoprendo che avevano deciso di non ritirare lo studio contestato, senza nemmeno rendere partecipe il dottor Thompson. Secondo Attkisson:

La commissione per le linee guida di pubblicazione Etica afferma che un giornale dovrebbe “rilasciare una minima espressione di preoccupazione e riflessione” per un articolo se e quando “gli autori controbattono con resoconti contrastanti.”  Pediatrics è pubblicato dalla American Academy of Pediatrics (AAP), che riceve un finanziamento significativo dai produttori di vaccini, anche se il valore,non viene indicato. ( Fonte ).

american pediatrics

Si deve considerare l’enorme contrasto in atto dove, un famoso giornale non prenderà nemmeno in considerazione la rimozione di uno studio di ricerca in cui uno degli autori, ha confessato e apertamente dichiarato di : “aver violato i protocolli di studio con la mancata comunicazione di dati per falsificare i risultati” ( vedi il caso del medico inglese  Dr. Andrew Wakefield) .

 Il Dr. Wakefield è un ricercatore e un chirurgo gastrointestinale di fama mondiale,accusato di frode nella divulgazione di studi che mostrano la correlazione degli innumerevoli danni gastrointestinali presenti in moltissimi bambini autistici, e il vaccino MMR , in uno studio pubblicato sulla rivista Lancet 

In tal caso, un giornalista di nome Brian Deer ha pubblicato un articolo del British Medical Journal  che criticava il  Dr. Wakefield, accusandolo di frode. Come risultato, ci fu il RITIRO del suo studio dal famoso giornale  Lancet , con la conseguente distruzione della carriera del Dr. Wakefield .

Eppure i  media continuano a ritrarre il dottor Wakefield come un personaggio fraudolento e ingannevole, (  falso ).

Secondo il giornalista indipendente Celia FarberThe Truth  , il  Dr. William Thompson e il Dr. Andrew Wakefield si sarebbero  recentemente scambiati messaggi di testo dove il dottor Thompson dichiara :  “ho  pagato per la mia disonestà …” ;

william-thompson-cdc

La frode dei Produttori di Vaccini

La scorsa settimana, un giudice federale in Pennsylvania e un caso  (un altro caso informatore)  contro il produttore del vaccino MMR, il quale è in contenzioso dal 2010.

Il caso coinvolge due  virologi che hanno lavorato per Merck, accusando la stessa azienda di mentire circa l’efficacia del vaccino per la parotite.Il giudice ha stabilito la scorsa settimana che il caso  deve proseguire senza interruzioni, a differenza della richiesta dell’azienda.

Sul sito del Wall Street Journal si legge :

“Merck ha monopolizzato il mercato per quanto riguarda i vaccini in questione”. Un paio di cause – una presentata da ex dipendenti e l’altra, da parte dei medici . Questa affermazione è motivo da parte di un giudice federale, della prosecuzione della causa.

I ricorrenti sostengono che, “deliberatamente nascondendo informazioni … circa l’efficacia del vaccino, altri potenziali concorrenti nel mercato dei vaccini della parotite, sono stati preclusi, a causa della loro presunzione.

Il giudice distrettuale C. Darnell Jones  ha scritto nella sua decisione .

  • “Le vittime finali qui sono i milioni di bambini a cui, ogni anno, vengono iniettati i vaccini in questione, non fornendo loro  un adeguato livello di protezione,” .
  • La  querela  presentata dai virologi. E mentre i funzionari federali della sanità hanno dichiarato che la malattia (parotite)sarebbe dovuta esser debellata ormai, “il fallimento del vaccino della Merck ha permesso a questa malattia di soffermarsi con focolai significativi che continuano a verificarsi.” ( Fonte ).

Si agirà contro le frodi del CDC ?

cdccdc1

Allora, qual è il prossimo passo? Questa frode CDC continuerà? A questo punto,il Dr. William Thompson è rappresentato da uno dei migliori avvocati della nazione, e ha riferito di aver girato più di 1000 documenti per il deputato Bill Posey .

Il Rappresentante Bill Posey è intervenuto con delle domande mirate nelle udienze del Congresso su autismo nel 2012 , insieme al Rappresentante Dan Burton, che nel frattempo è andato in pensione. Il Dr. Coleen Boyle ha rappresentato il CDC durante quelle udienze, ed è uno dei co-autori dello studio controverso del 2004 insieme  al Dr. William Thompson.

Il Dr. Boyle ha dichiarato pubblicamente nelle udienze, che gli studi CDC non mostravano alcun legame tra vaccini e autismo.

L’industria farmaceutica è la lobby politica più ricca e potente del mondo. Ci sarà un numero sufficiente di membri del Congresso che si farà avanti e si opporrà a loro? Il pubblico americano  deciderà di intervenire  su questo problema anche contro la CDC e i legislatori?Saranno in grado di esigere che i fondi dei contribuenti non siano aumentati di oltre mezzo miliardo di dollari l’anno prossimo per finanziare l’acquisto di più vaccini  prodotti da aziende farmaceutiche con contenziosi e  condannate , i cui prodotti non è dimostrato siano sicuri?

http://healthimpactnews.com/2014/cdcs-purchase-of-4-billion-of-vaccines-a-conflict-of-interest-in-overseeing-vaccine-safety/



ALTRI LINK CORRELATI DI SEGUITO


IL GIUDICE FEDERALE DELLA PENNSYLVANIA C. DARNELL JONES HA AMMESSO LA MAGGIOR PARTE DELLE ISTANZE AVANZATE SOTTO FORMA DI CLASS ACTION PUTATIVA ANTITRUST NEI CONFRONTI DI MERCK & CO. 



LA CLASS ACTION E’ MOTIVATA DA UNA PARTE DAL FATTO CHE DUE SCIENZIATI GIA’ DIPENDENTI DELLA CASA FARMACEUTICA AVREBBERO RIFERITO CHE MERCK AVREBBE FALSIFICATO LE PROVE DELL’EFFICACIA DEL VACCINO CONTRO LA PAROTITE AFFERMANDO AVERE UN’EFFICACIA PARI AL 95% E DALL’ALTRA DAL FATTO CHE, AVREBBE SFRUTTATO TALI DATI PER ELIMINARE LA CONCORRENZA ESSENDO DI FATTO L’UNICA CASA FARMACEUTICA AUTORIZZATA A VENDERE IL VACCINO CONTRO LA PAROTITE IN USA, AVENDO QUINDI COSTITUITO UN REGIME DI MONOPOLIO CONTRARIO ALLO “SHERMAN ACT” E QUINDI PUNIBILE DALL’ANTITRUST


http://www.thelegalintelligencer.com/home/id=1202669116132/Qui-Tam-Class-Action-Cases-Against-Merck-Proceed?mcode=1202617075166&curindex=0&slreturn=20140815164812



DI SEGUITO L’IMPORTANTISSIMO DOCUMENTO DELLA RECENTE SENTENZA DEL del 4 settembre u.s.  CHE INCRIMINA LA MERCK PER LE REITERATE AZIONI DI FRODE IN MERITO ALLA SICUREZZA DEL VACCINO TRIVALENTE   MORBILLO/PAROTITE/ROSOLIA


IN THE UNITED STATES DISTRICT COURT
FOR THE EASTERN DISTRICT OF PENNSYLVANIA

UNITED STATES OF AMERICA, ex rel. :
STEPHEN A. KRAHLING AND : CIVIL ACTION
JOAN A. WLOCHOWSKI, :


Relators, : NO. 10-4374 &
: NO. 12-3555


MERCK & CO., INC., :


Defendant. :


MEMORANDUM
Jones, II, J. September 4, 2014


In Civil Action No. 10-4374, Relators Stephen A. Krahling and Joan A. Wlochowski
(“Plaintiffs”) bring this qui tam action in accordance with the False Claims Act (“FCA”),
pursuant to 31 U.S.C. §§ 3729-33. Relators allege that their former employer, Defendant Merck
& Co., Inc. (“Merck”) fraudulently misled the government and omitted, concealed, and
adulterated material information regarding the efficacy of its mumps vaccine in violation of the
FCA. The United States declined to intervene in this action, filing a Notice of Election to Decline
Intervention before this Court on April 27, 2012. (Dkt. No. 14)


Defendant moves to dismiss the
Amended Complaint pursuant to Federal Rules of Civil Procedure 12(b)(6), 8(a)and 9(b). (Dkt.
No. 45).
In Civil Action No. 12-3555, Chatom Primary Care, P.C., Andrew Klein, M.D., John I.
Sutter, M.D. (the “Plaintiffs”) bring this putative class action alleging monopolization in
violation of the Sherman Act under 15 U.S.C. § 2 and violations of various state laws. (Dkt. No.
Case 2:10-cv-04374-CDJ Document 59 Filed 09/04/14 Page 1 of 422


26.) Defendant moves to dismiss the Amended Complaint pursuant to Federal Rules of Civil
Procedure 12(b)(6) and 9(b). (Dkt. No. 40).


For purposes of deciding the Motions to Dismiss, this memorandum takes as true facts as
alleged in the Amended Complaints. See Phillips v. County of Allegheny, 515 F.3d 224, 233 (3d
Cir. 2008). For the reasons that follow, Defendant’s Motions regarding all claims for both cases
are granted in part and denied in part.


I. BACKGROUND


A. The Parties


Stephen A. Krahling and Joan A. Wlochowski (the “Relators”) bring this qui tam action
against Merck & Co., Inc. (“Defendant”). Relators were employed as virologists in the Merck lab
and allegedly witnessed first-hand the allegedly fraudulent efficacy testing. (Dkt. No. 12 ¶ 3, 8-
9.)


Chatom Primary Care, P.C., Andrew Klein, M.D., John I. Sutter, M.D. (the “Plaintiffs”)
bring this putative class action alleging monopolization in violation of the Sherman Act under 15
U.S.C. § 2 and violations of various state laws. (Dkt. No. 26.)
Defendant is a New Jersey corporation with its vaccine division based in West Point,
Pennsylvania. (Dkt. No. 12 ¶ 10.) Defendant is the sole manufacturer licensed by the FDA to sell
Mumps Vaccine (M-MR®
II and ProQuad®
) (“Mumps Vaccine”) in the United States. (Dkt. No.
12 ¶ 11.)


B. Relators’ and Plaintiffs’ Alleged Facts

The Court recites the facts in the light most favorable to the nonmoving parties and draws
all reasonable inferences in their favor. According to Relators’ Amended Complaint, in 1999,
Defendant initiated new efficacy testing of its Mumps Vaccine. (Dkt. No. 12 ¶¶ 22, 25.) Relators
allege that Defendant first tested their vaccine with a Mumps Plaque Reduction Neutralization
assay comparing pre and post vaccinated blood to test whether the vaccine neutralized the virus.


(Dkt. No. 12 ¶ 25-29). Relators note that rather than using the “gold standard” approach and
testing the vaccine against a “wild-type mumps virus,” Defendant tested it against the attenuated


READ MORE…


http://www.rescuepost.com/files/59-opinion.pdf


Share

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Autore

Vacciniinforma

Vacciniinforma

Potrebbero interessarti

1 Commento

Only registered users can comment.